aams aams mobile

Strategie e sistemi per Baccarat

netbet

Nelle nostre guide abbiamo cercato di focalizzare il più possibile sul regolamento del Baccarat, in quanto è la base per poter imparare fin da subito a muovere i primi passi in questo fantastico gioco, ma sicuramente ciò non sarà sufficiente. Per vincere soldi al baccarà, sarà importante approfondire diversi argomenti, che mi daranno modo di padroneggiare il gioco in modo completo.

 

Prima di tutto è importante sottolineare che, quando si parla di Baccarat, non si sta parlando di uno specifico gioco, bensì di un insieme di giochi che partono dalla sua versione originale, ma che hanno mutato alcune o diverse delle caratteristiche fondamentali dando vita a delle varianti, che hanno nel tempo acquisito un nome proprio. Ognuna di esse avrà delle sue peculiarità che spesso potranno rendere i vari giochi molto diversi tra loro: ad accomunarli resta l'obiettivo finale, ovvero quello di riuscire ad ottenere con la somma del valore delle singole carte possedute, un punteggio il più possibile vincino a 9.

 

Ecco che ci troveremo a parlare di Baccarat, in occasione della versione classica del gioco, di Chemin de Fer per la versione francese nella quale i giocatori si scontrano tra di loro invece di dover battagliare con il banco e di Punto e Banco per la versione più semplice del gioco, nella quale a poco serviranno i trucchi per vincere al baccarà, dato che questa variante non consente l'intervento del giocatore se non per quanto riguarda la scelta delle puntate.

 

Molto spesso si sentono le persone dire che al Baccarat, così come anche ad altri giochi, il player sia sempre e comunque svantaggiato e che sia sempre il casino a trarne un profitto. In parte questo è vero, ma non del tutto. Di solito affermazioni di questo genere, giungono da persone che conoscono a malapena le regole del gioco e che nemmeno immaginano che dietro ad un mazzo di carte possano esistere statistica, metodi di gioco e tante altre attività che consentono di trasformare un comune giocatore in un vincente. Se così non fosse, come potrebbero esistere tanti giocatori professionisti, in grado di mantenersi esclusivamente con i giochi di carte? Eppure ci sono! I professionisti del Baccarat, traggono costantemente un guadagno dalla sua pratica e riescono ad usarlo per mantenersi ed oseremo dire, per mantenersi molto bene.

Il vero problema della maggior parte dei giocatori di casino e di baccarà è la pigrizia. Imparare a giocare in modo proficuo non è una cosa automatica, tanto meno una dote naturale. Se avete vinto diverse sessioni di Baccarat non siete “portati” per questo gioco, avete molto semplicemente avuto parecchia fortuna. Per vincere dovrete aver tanta voglia di mettervi in gioco, di studiare e sopratutto dovrete imparare l'arte dell'autocritica, argomento sul quale, specialmente noi italiani, narcisisti per natura, pecchiamo non poco.

 

A fronte di una sconfitta è sempre colpa della sfortuna, quando invece riusciamo ad incassare un ricco premio, saremo stati bravi. Purtroppo le cose non sono così ed infatti la causa di una sconfitta, sarà molto spesso data da una o più carenze tecniche, mentre la ricca vincita sarà la conseguenza di un momento particolarmente favorevole. La prima strategia per vincere soldi al Baccarat, la avrete imparata, quando sarete in grado di dire: “Ho perso perchè ho gicato male”. Ovviamente ciò non vale per le versioni del gioco, come ad esempio il Punto e Banco, dove sarà sempre e comunque la sorte a decidere al posto vostro.

 

A seguire trovate i link ad alcuni articoli di strategia, che saranno in grado di aiutarvi a vincere soldi al Baccarat: leggeteli, rileggeteli, fateli vostri. Vi accorgerete subito che la loro applicazione sarà in grado di farvi fare la differenza.