aams aams mobile

Regole Baccarà, come si gioca a Baccarat?

baccarat su titanbetIl Baccarà, è senza alcun dubbio uno dei giochi d'azzardo più ricercati nei casinò online, anche per il pregio di possedere regole ben chiare e giocarci può dimostrarsi facilissimo!  Per capire quanto sia facile imparare e vincere ad un grande classico come questo, vi basterà leggere con attenzione questa guida, che vi illustrerà in modo semplice e veloce le poche regole indispensabili che lo caratterizzano.
Ad un tavolo di Baccarà possono sedersi e giocare da un minimo di 2, fino ad un massimo 14 persone. L'area di gioco è costituita da un tavolo rettangolare delle dimensioni del tavolo da craps. Trattandosi di un gioco di carte, saranno necessari da 6 a 8 mazzi di carte francesi da 52 carte ciascuno. Lo scopo dei giocatori a baccarà è quello di accumulare un punteggio il più possibile vicino a 9, meglio se proprio 9.  Alla fine della mano vincerà chi è riuscito ad avvicinarsi di più al punteggio massimo consentito.

 

Con un 8 o un 9, concluso con le prime due carte distribuite, si realizza un naturale 8 e, rispettivamente, un naturale 9. Il più forte dei due naturali, ovviamente è il naturale 9 che risulta essere il punteggio in assoluto migliore al Baccarat.
Il valore delle carte a baccarà è il seguente: le carte da 2 a 9 mantengono il loro valore, gli assi valgono un punto, mentre le figure ed i dieci non contano o valgono 0. Con un 9 realizzato con solo 2 carte si tratta di una mano perfetta. A differenza del BlackJack, gioco in cui superando il punteggio massimo si sballa e si perdono le fiches scommesse, si andrà a ricalcolare il punteggio ottenuto senza considerare le decine: se abbiamo in mano un 8 ed un 7, la loro somma è 15, ma il punteggio considerato è appunto 5, ovvero 15 con l'eliminazione delle decine.


A baccarà avremo a disposizione tre opzioni di giocata:

 

  • Sul banco - I giocatori potranno pronosticare che al termine della partita, sarà il banco a possedere il punto migliore.
  • Sul giocatore - Si scommette che la mano migliore sarà quella posseduta dallo scommettitore.
  • Sulla parità - Si investe sul fatto che al termine della mano, banco e giocatore risultino essere in possesso dello stesso punteggio.

Se vince la vostra puntata sul banco, essa viene pagata 1 a 1 e la stessa vincita la incasserete anche quando avrete deciso di scommettere sul giocatore, mentre riuscendo ad indovinare un pareggio sarete pagati ben 8 volte la posta. Non fatevi ingolosire troppo dal premio sul pareggio, perchè a causa della trattenuta più alta applicata dal casino su di esso, a lungo andare questa scommessa di rivelerà perdente.

 

Se il giocatore ha un naturale 8 oppure un naturale 9 deve fare vedere le sue carte immediatamente e la mano termina, altrimenti il gioco continua e le 2 carte del giocatore e del banco rimangono segrete. Con un punteggio da 0 a 5 il giocatore deve ancora tirare, con 6 o 7 deve stare o può chiamare le carte, a seconda della variante del baccarat, mentre con 8 oppure 9, come abbiamo detto, la mano viene vinta con un naturale. Il banchiere dipende sempre dalle carte del giocatore: se l’ ultimo ha tirato una terza carta, il banchiere ha anche lui il diritto ad una terza carta se ha un punteggio di 0, 1 o 2 dopo le prime due carte; con un 3, 4, 5 o 6 il banchiere dipende dalla terza carta del giocatore; se la terza carta del giocatore è un 6 o un 7 e il banchiere ha un 6 dopo le prime due carte, può tirarne una terza, invece se con 2 carte il banchiere ha già realizzato un 7, un 8 o un 9 allora deve sempre restare.


Se il giocatore vince con una puntata sul giocatore deve dare il 5% dei suoi guadagni al casinò, come ‘ vigorish’ o commissione, mentre se vince con una scommessa sulla parità, il casinò ha il diritto al 14% del denaro che ha vinto.
Leggete di più sulla storia del baccarà, sulle strategie baccarat, sulle varianti di questo
interessantissimo gioco da casinò, ecc! Avete tante cose da scoprire ancora, soprattutto come fare aumentare le vostre possibilità di vincere a baccarà, ai migliori casinò online!

Proprio per quanto riguarda l'online, in Italia esistono decine di casino autorizzati e legali che vi permetteranno di provare alcune delle più famose tipologie di Baccarat, tra le quali anche il Punto e Banco, che è da sempre la preferita dai giocatori italiani che, dopo averla appresa al casino di Venezia, al casino di Saint Vincent, al casino municipale di Campione d'Italia o al casino di Sanremo, hanno ora la possibilità di divertirsi con questo gioco anche tra le mura di casa. E' importante sapere come tutti i i casino online AAMS, offrano ai giocatori un elevato numero di bonus gratuiti per giocare a Baccarat che permettono in alcuni casi di giocare senza investire nulla di tasca propria ed in altri di aumentare considerevolmente l'importo di denaro che avere deciso di versare per giocare: questa possibilità vi permetterà di aumentare notevolmente le vostre possibilità di vincere soldi giocando al Baccarat online.