aams aams mobile

Le fasi di una mano di baccarat

baccarat su titanbetIl baccarà è uno dei più emozionanti ed eleganti giochi da casinò. in da quando è stato introdotti nelle grandi sale da gioco internazionali, è stato in grado di riscuotere un successo davvero enorme e ciò anche per merito delle sue regole semplici ed immediate, che lo rendono di facile comprensione per tutti i target di giocatori. Generalmente ci si gioca ad un tavolo di forma rettangolare, avente le dimensioni del tavolo da craps; alla partita sono ammessi da un minimo di 2 fino ad un massimo di 12 giocatori, che in alcune occasioni possono anche diventare 14 ed il tutto verrà gestito con l’ aiuto di 3 croupier: uno distribuisce le carte, mentre gli altri due sorvegliano i due lati del tavolo.
Per giocare a baccarà sono impiegati da 6 a 8 mazzi francesi composti da 52 carte ciascuno e si deve realizzare, come forse già saprete, un punteggio il più vicino possibile a 9, con un minimo di 2 carte e un massimo di 3. Le figure e i 10 valgono 0, gli assi 1 e le altre carte hanno il loro valore originalmente assegnato.


Il giocatore ha la possibilità di scommettere su una delle tre situazioni caratteristiche del baccarà: vincita del banco, vincita del giocatore oppure pareggio ( tie, standoff). La prima e la seconda sono pagate 1 a 1, mentre la terza 8 a 1; nel caso in cui avete puntato sul banco o sul giocatore e avviene uno standoff, le giocate vi vengono rimborsate. Siccome il Baccarat prevede un vantaggio quasi nullo per la casa da gioco, essa trattiene una percentuale prima di pagare le scommesse vincenti: un 5% in caso di vincita scommettendo su banco e giocatore ed un 14% sulle scommesse effettuate sul pareggio. Quest'ultima dovrebbe far riflettere: nonostante indovinando un pareggio di possa incassare un premio particolarmente sostanzioso, la trattenuta della casa più elevata, renderà sul lungo termine questo tipo di giocata poco conveniente.
Il gioco del baccarat si svolge in questo modo: entrambe le parti puntano su una delle tre situazioni che possono verificarsi con lo svolgersi della partita: vincita del giocatore, del banco oppure parità, dopodichè sia il banchiere, che il giocatore ricevono due carte a faccia in giù, fase annunciata da ‘ carta per il giocatore’ e ‘ carta per il banchiere’. Se si ha un naturale 8 oppure un naturale 9 si devono scoprire le carte.Un naturale 8 o 9 lo si ottiene realizzando un punteggio di 8 0 9, mediante l'impiego delle sole prime due carte ricevute. Se questo non avviene si può tirare una terza ed ultima carta, ovviamente seguendo certe regole: se il giocatore ha da 0 a 5 punti può chiamare le carte, se ne ha 6 a 7 deve restare e, nel migliore dei casi, se ha un 8 oppure un 9,  deve scoprire le sue carte.


Le regole per il banchiere sono diverse e le sue azioni dipendono dal comportamento e dalle scelte del giocatore: con 2 e 3 punti il banchiere può prendere una terza carta, con 4 punti anche, a condizione che il giocatore non abbia come terza carta una figura,  1, 8, 9 o10; con 5 punti può tirare ancora una carta, se la terza carta del giocatore non è una figura, un 1, un 2, un 3, un naturale 8, un naturale 9 o un 10 e l’ ultimo dei casi in cui ha il diritto di tirare è quello in cui ha 6 punti, tranne che la terza carta del giocatore non sia 6 o 7.
Finito il gioco, il croupier paga le vincite e raccoglie le puntate che sono state perse. Se vincete con la puntata sul giocatore, pagata 1 a 1, dovete togliervi una commissione del 5% per il casinò, non sempre, ma spesso.


Il baccarat è molto interessante, ancora di più una volta che avrete imparato le sue regole e i suoi termini. Capito come ci si gioca e migliorato il vostro gioco, potrete togliervi non poche soddisfazioni. Fate con calma, imparate a giocarci anche gratuitamente, ai casinò su Internet, che vi permetteranno di allenarvi senza dover impiegare denaro ai tavoli, cosa praticamente impossibile in un casino terrestre.

 

In Italia è possibile giocare legalmente al Baccarat online fin dal 2011 e questo ha permesso al gioco ed alle sue varianti più diffuse, come ad esempio lo Chemin de Fer ed Punto e Banco di attrarre parecchi nuovi giocatori, che hanno visto nei casino online una nuova opportunità per divertirsi, senza dover investire cifre di denaro eccessive.

 

Aprire un conto gioco presso un casino online italiano è molto semplice: dovremo compilare un modulo con le nostre anagrafiche ed inviare la copia di un documento d'identità valido entro 30 giorni dalla data di registrazione al servizio clienti del casino stesso, che potrà così identificarci, come previsto dalle norme attualmente vigenti. A questo punto, sempre che il casino scelto lo preveda, potremo sfruttare il bonus senza deposito per provare a vincere soldi con il baccarà, senza aver dovuto metter mano al portafogli ed in seguito potremo sfruttare uno dei tanti bonus senza deposito offerti ai nuovi clienti, che ci permetterà di incrementare non di poco il valore della nostra cassa di gioco. Ricordatevi sempre di impegnare in una singola puntata, solo cifre calibrate in funzione della vostra cassa: esse non dovranno mai superare 1/50 del vostro bankroll totale. Il gioco del Baccarat è molto influenzato da fortuna e sfortuna ed in un momento negativo, potreste trovarvi ad affrontare anche una lunga serie di mani sfortunate. Giocando cifre troppo elevate, rischiereste di compromettere il successo della partita, al contrario misurando bene le cifre in ballo, riuscirete facilmente a superare indenni i periodo negativi, fino ad arrivare alla completa conversione dei bonus ricevuti ed all'incasso di ricchi premi in denaro.